Analisi concentrazione fase liquida a principio ultrasonico

LIQUISONIC® Sensotech è un analizzatore per la misura in linea della concentrazione in fase liquida a Principio Ultrasonico il cui funzionamento si basa sul concetto di Velocità Sonica Assoluta ovvero la propagazione delle onde sonore nel medium (gas, liquido o solido).

LIQUISONIC® consiste di un emettitore di onde soniche con una frequenza > 1 MHz e di un ricevitore, entrambi immersi nel liquido, che effettuano una misura mediata 32 volte al secondo. Dal momento che la Velocità Sonica necessita un’accurata compensazione in temperatura, LIQUISONIC® è provvisto di due sensori di temperatura Pt1000 annegati nell’acciaio dei rebbi, oltre che di ingressi analogici per la misura della pressione in linea da campo o da DCS. Sia l’elettronica che il sensore a contatto con il processo sono fornibili in molteplici varianti, pur mantenendo le caratteristiche standard del sistema LIQUISONIC®:
– Misura di Velocità Sonica Assoluta, Concentrazione e Densità in fase liquidi in linea ed in continuo
– Idoneo per Vs da 100 a 10,000 m/sec e Top da -90 a +200°C, Pop come rating della flangia scelta
– Accuratezza dello 0.05 m/sec per la velocità e dello 0.1°C per la temperatura
– La misura non dipende dalla Conducibilità o dalla Trasparenza del fluido
– Installabile in serbatoi, reattori, linee di processo, bypass… sia verticale che orizzontale
– Nessuna parte in movimento o tenute o O-Ring da manutenere nel tempo
– I sensori sono adatti alle procedure CIP e SIP
– Autocompensazione per l’aging delle elettroniche o dei sensori con velocità sonica di riferimento
– Fino a 256 Dataset precariati dalla fabbrica
– HMI a quadro con video TFT ad alta visibilità e menu ad albero chiaro e ben strutturato
– Events Recorder incorporato e in accordo alle FDA 21 CFR Part 11
– Uscite 4-20 mA, RS232 e Fieldbus
– Fino a 4 sensori sono connettibili con 1 elettronica per 4 analisi in simultanea
– Remote Service via modem da parte della Casa Madre
– Software SonicWorkTM per gestione completa del sistema, registrazioni, diagnostica e settaggi
– Certificato CE ATEX II 2 G EEx de IIC T3, T4, T5 o T6 per Zona 2, 1, 0.

In base alla severità dell’applicazione il sistema LIQUISONIC® è fornibile in versioni diverse:
– Liquisonic®30 – per tutte le applicazioni
– Liquisonic®20 – versione light per OEM o applicazioni base
– Liquisonic®40 – per calcolare due differenti concentrazioni con miscele ternarie
– Liquisonic®50 – per processi di cristallizzazione e polimerizzazione
– Liquisonic®Lab – versione portatile estremamente flessibile

È inoltre disponibile un’ampia gamma di materiali per i sensori a contatto con il processo: Stainless Steel, SS lucidato, SS elettrolucidato, Hastelloy B-3/C-4/C-2000, Incoloy 825, Nickel 200, Monel 400, Titanio, Titanio/Palladio, Tantalio, Zirconio 702, Rivestimenti in PFA/HALAR®/Tantalio…

Le applicazioni in cui è impiegabile il sistema LIQUISONIC® sono molteplici:
– Industria della Birra
– Biotecnologie (cristallizzazione, fermentazione, filtrazione, HPLC)
– Industria Siderurgica
– Industria Chimica