Viscosimetro in linea

HYDRAMOTION, Malton, UK è una tecnologia per misura della viscosità basata sul principio della risonanza vibrazionale applicata a una sonda in acciaio inossidabile che effettua delle microrotazioni puramente elettroniche senza parti in movimento.

HYDRAMOTION è particolarmente indicata in caso di fluidi non-newtoniani e fortemente non-newtoniani in quanto non interferisce con la struttura molecolare del fluido.

I viscosimetri HYDRAMOTION, destinati a molteplici applicazioni, sono installabili in verticale, orizzontale e diagonale sia per piping che in serbatoi o reattori, non emettono suoni né vibrazioni e non soffrono di echi molesti.

Questi viscosimetri non risentono delle variazioni di temperatura e pressione evitando un’eventuale della deriva. Inoltre, la misura non è influenzata dalla presenza di bolle, particolato o vibrazioni e grazie all’assenza di forchette o capillari è possibile evitare sporcamento e intasamento.

I viscosimetri HYDRAMOTION sono in grado di operare fino a 1000 bar di pressione e 450°C di temperatura operativa continua senza fluidi di raffreddamento e sono provvisti di certificazione ATEX/IECEx, oltre che di una vasta scelta di attacchi (DIN, ANSI, filettati, sanitari, 3-A,…).

I viscosimetri HYDRAMOTION sono dotati di elettronica remota capace di compensare in temperatura, pressione o densità in base alle esigenze del processo, oltre che di calcolare la viscosità riferita. Ogni viscosimetro è calibrato con liquidi certificati in fabbrica.